Voglia d’estate… con aria condizionata

Dopo queste settimane di caldo tropicale, chi non desidera godersi un po’ di relax sotto l’ombrellone in riva al mare?

Tuttavia, quando si tratta di dover viaggiare per lunghi chilometri con traffico e afa, le cose iniziano a complicarsi. A maggior ragione, se l’aria condizionata non funziona.

Per non incappare in spiacevoli sorprese, il nostro team di esperti di Gianni Balestra Carservice consiglia agli automobilisti di effettuare un controllo del sistema del climatizzatore in anticipo perché potrebbe essere scarico o addirittura guasto. Soprattutto se è stato utilizzato soltanto mesi e mesi prima.

Con una diagnostica all’avanguardia e una manutenzione specifica, la nostra officina individua eventuali guasti ed effettua la ricarica dell’aria grazie a tecnologie avanzate.

La ricarica dell’aria e lo scarico sono operazioni che devono essere necessariamente eseguite da specialisti. Procedere da soli non è consigliabile. Uno dei motivi principali riguarda il risultato finale che non sarà mai come quello ottenuto da professionisti.

Un condizionatore in buono stato non solo è un comfort che permette di guidare al fresco durante i mesi più caldi ma, soprattutto, aiuta a mantenere l’auto in condizioni ottimali perché impedisce la formazione di umidità all’interno del sistema.

 

Quando il climatizzatore non funziona

Quando il climatizzatore non funziona, c’è poco da fare: il compressore non sta più svolgendo il suo compito. In questo caso, rivolgersi ad un’officina è l’ideale.

Quando si avverte un calo dell’efficienza del climatizzatore, le cause possono essere molteplici. L’esaurimento del gas refrigerante, una perdita dalle tubazioni o il filtro anti- polline intasato possono essere delle spiegazioni.

Contattaci per saperne di più.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.