Trasporto cani in auto: ecco le cose da sapere

Trasporto cani in auto

Trasporto dei cani in auto. Quando a bordo dell’auto c’è con noi Fido, siamo esposti a rischi non indifferenti. Questi pericoli riguardano non solo la probabilità di incorrere in sanzioni ma la sicurezza del nostro amico a quattro zampe. Ecco le cose da sapere per viaggiare in tranquillità quando si trasportano cani in auto.

Trasporto cani in auto: cosa dice la legge

Sul trasporto dei cani in auto le idee non sono ancora chiare per tutti. Tuttavia, esiste una legge del codice stradale ben precisa, secondo la quale “è consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio provinciale della Direzione generale della M.C.T.C.

Comunque, è opportuno ricordare che, se veniamo fermati, sarà l’agente a valutare se il cane intralcia o meno la guida e se, in base alle sue valutazioni, potremmo essere passibili di multa.

Una volta appurato che un solo animale domestico possa stare in auto in qualsiasi posto voglia, a patto che non sia di disturbo durante la guida, è arrivato il momento di dedicarci alla sicurezza del nostro compagno speciale.

Cintura di sicurezza o trasportino?

Abbiamo grossa libertà di scelta circa l’opzione migliore da preferire per garantire la massima sicurezza al nostro animale durante il trasporto.

Vediamo le soluzioni più sicure.

  • Cinture di sicurezze

Le cinture di sicurezza sono un metodo adatto per chi viaggia maggiormente in città, poiché le velocità raggiunte in auto sono piuttosto basse e i rischi sono relativamente inferiori.

Per aumentare l’efficacia delle cinture di sicurezza, posiziona il tuo cane sul sedile posteriore.

  • Trasportino

Il trasportino rappresenta una soluzione valida per i motivi di cui sopra.

Si può fissare sia sul sedile posteriore con le cinture di sicurezza oppure depositarlo per portabagagli.

Se il trasportino, detto anche kennell, è fatto di materiali come la plastica ed è garantito da una buona qualità, è in grado di fornire un tasso di sicurezza maggiore rispetto le classiche cinture di sicurezza.

A te la scelta.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.